Migliora i tuoi risultati di ricerca

 

Ora che hai costruito un bel sito, molto probabilmente vuoi che le persone lo trovino.

Un modo per ricevere visite è quello di comunicare direttamente l'indirizzo del tuo sito, e se il tuo sito deve essere visto solo da pochi contatti stretti, beh potrebbe funzionare.

Per trovare il tuo sito, il resto del modo dipende dalla ricerca con un motore di ricerca come Google, Bing o Yahoo.  Come puoi ottimizzare il tuo sito per assicurare che appaia il più in alto possibile nei risultati di questi motori di ricerca?

Cominciamo dalla base.  Leggi il nostro articolo Descrizione, Titoli e Parole Chiave per imparare come e perché per aggiungere queste informazioni sulle pagine del tuo sito.

Mentre stai facendo questo, tieni presente che parole chiave non sono create per magia (questo è spiegato ulteriormente nell'articolo di assistenza Parole Chiave al link più sopra). Aggiungere una parola chiave al tuo sito non significa che i motori di ricerca ti troveranno mediante quella parola. Se la vita fosse così facile, ormai saremmo tutti ricchi e ce ne saremmo andati in pensione nelle nostre isole private.

Ottieni un account di Google Webmaster.  È facile impostare un account di Google Webmaster, e una volta fatto ciò puoi verificare il tuo sito, visualizzare i tuoi risultati di ricerca, e essere certo che Google indicizzi il tuo sito su base regolare.   Va da sé che Google è di gran lunga il più importante motore di ricerca. Ti spiegheremo come configurare un account nel nostro articolo di assistenza Google Webmaster.

Pagine "search friendly". Fai lavorare il nome della tua pagina per te. Il nome che dai ad una pagina su Weebly viene visualizzato sia nella navigazione del sito e nell'indirizzo (o url) della pagina. I motori di ricerca considerano le parole nel tuo indirizzo più rilevanti, e quindi più importanti quando si visualizzano i risultati della ricerca.

Usa frasi fatte da parole chiave nei tuoi link. Pensa prima di creare un link.  Creare link con frasi fatte da parole chiave o da un testo descrittivo è una bomba rispetto a creare link con frasi del tipo "vai qui" e "continua a leggere".  Quindi questo:

Leggi il nostro articolo Come Creare i Link per sapere come fare la stessa cosa sul tuo sito.

È migliore di questo:

Impara a creare un linkandando qui.

Dai un titolo ai tuoi contenuti. I motori di ricerca generalmente considerano i titoli più importanti del testo normale. Puoi aggiungere i titoli al tuo sito con il nostro elemento Titolo.

Ma non scrivere tutto il testo in un solo titolo, perchè ciò peggiorerà le cose per il tuo sito.  Si non possono ingannare i motori di ricerca così, quindi non provarci. Inoltre, se scrivi tutto in un titolo sembrerà che tu stia urlando a tutti i tuoi visitatori.

Posizione-rilevanza. Se il tuo sito è rilevante solo per persone in un'area  specifica, usa i contenuti per evidenziare la tua posizione. Crea una mappa di Google e specifica la tua posizione. Inoltre, fai riferimento alla tua posizione fisica in tutto il tuo sito ogni volta che è rilevante, ad esempio "Visita il nostro showroom di Firenze" o "Siamo nella bella Pisa, Toscana".

Testo Alternativo per le Immagini.  Aggiungi un testo alternativo ad un'immagine cliccandola ed usando le Opzioni Avanzate nella casella degli strumenti, poi inserisci una breve descrizione dell'immagine. (Nota: funziona solo con l'Elemento Immagine, ma non con Gallery o Slideshow. Guarda le nostre istruzioni su Come Caricare una Foto per conoscere ulteriori dettagli su questa opzione.

Blogga a vita.  Se tieni un blog regolarmente, aggiungi di continuo nuovi contenuti al tuo sito.  Ciò attrae i motori di ricerca, che sono come il Principe di Bel Air, perchè gli piacciono i siti freschi. Leggi il nostro articolo Crea un Blog per sapere come iniziare un blog con Weebly.

Il Potere dei Link. Più sono i siti che hanno link al tuo sito (come regola generale), più il tuo sito ha valore per Google.  Si tratta di un passaparola digitale, sia per i potenziali visitatori che per i  motori di ricerca.

Costruiscili e forse arrivano.  Non esiste un modo veloce o magico per ottenere link al tuo sito, ma il gioco vale la candela, poiché questo è il fattore numero uno nei risultati di ricerca. Il meglio che puoi fare è fornire contenuti interessanti e far sapere alla gente che esistono.

Puoi anche: Collega il tuo sito dai tuoi profili social (Twitter, Facebook). Se hai una newsletter email, archiviala sul sito del tuo provider email, così la tua newsletter fungerà come un altro sito che invia un link al tuo. Se hai un'azienda, metti un'inserzione su Yelp, crea una pagina Facebook aziendale ed aggiungi una voce a Google Local.

Conosci i Tuoi Limiti, Continua a Lavorare. Sii realista con i tuoi obiettivi. Se sei un fioraio a Sanremo, non comparirai tra i primi risultati di ricerca per "fiori" o "Festa della Mamma". Ma potresti ritrovarti alle prime posizioni per "Fioraio esotico a Sanremo".

Concentrati su ciò che è raggiungibile. Concentrati sul riuscire a mostrare il tuo sito nei risultati di ricerca per il tuo nome.  Cerca di attrarre l'attenzione dei blogger che possono scrivere sulla tua attività commerciale. Incoraggia i visitatori a recensire la tua attività su posti come Yelp.com.

Questo è un punto di partenza. Se vuoi altri suggerimenti, una veloce ricerca su Google per Consigli SEO restituirà una miriade di articoli su questo argomento. Vai avanti ed ottimizza.

 

Questo articolo ti è stato utile? Utenti che ritengono sia utile: 660 su 730